Immigrazione clandestina, sei arresti

E' un vero e proprio 'tour operator' dell'immigrazione clandestina quello scoperto dai carabinieri di Borgo San Dalmazzo che questa mattina hanno arrestato sei persone, originarie della Costa d'Avorio e del Mali. Almeno duecento i 'clienti', extracomunitari privi di documenti, stipati in spazi angusti, a bordo di auto o di treni, per raggiungere la Francia. Ancora ricercati due latitanti. L'operazione 'Trafficanti di anime', come è stata ribattezzata, è stata coordinata dal pm Chiara Canepa della procura di Cuneo. A far partire gli accertamenti che hanno portato agli arresti di oggi sono stati alcuni controlli nei pressi del Colle della Maddalena, al confine con la Francia, in collaborazione con le autorità francesi. L'organizzazione reclutava gli autisti e organizzava veri e propri viaggi da Torino. Tra gli arresti figurano anche due autisti.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Peveragno

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...